Marchiare o Personalizzare FreeCAD

From FreeCAD Documentation
Revision as of 22:40, 11 June 2012 by Renatorivo (talk | contribs) (Branding it)
(diff) ← Older revision | Latest revision (diff) | Newer revision → (diff)
Jump to: navigation, search
traduzione provvisoria (renatorivo).


Marchiatura - Personalizzazione

Questo articolo descrive la personalizzazione o Marchiatura di FreeCAD.

Marchiare (Branding) significa avviare la realizzazione di una propria applicazione basata su FreeCAD. La personalizzazione può riguardare solo il proprio eseguibile o la schermata iniziale fino alla rielaborazione completa del programma.

L'architettura flessibile di FreeCAD è facile da usare come base per realizzare propri programmi per impieghi particolari.

Generale

La maggior parte della marchiatura avviene in MainCmd.cpp oppure in MainGui.cpp. Questi Progetti generano i file eseguibili di FreeCAD. Per costruire il proprio marchio è sufficiente copiare i progetti Main o MainGui e dare all'eseguibile un nome proprio (diverso), ad esempio, FooApp.exe.

Le impostazioni più importanti per un nuovo aspetto possono essere fatte all'interno della funzione main().

Ecco la sezione di codice che controlla la marchiatura:

int main( int argc, char ** argv )
{
  // Name and Version of the Application
  App::Application::Config()["ExeName"] = "FooApp.exe";
  App::Application::Config()["ExeVersion"] = "0.7";

  // set the banner (for loging and console)
  App::Application::Config()["ConsoleBanner"] = sBanner;
  App::Application::Config()["AppIcon"] = "FCIcon";
  App::Application::Config()["SplashPicture"] = "FooAppSplasher";
  App::Application::Config()["StartWorkbench"] = "Part design";
  App::Application::Config()["HiddenDockWindow"] = "Property editor";
  App::Application::Config()["SplashAlignment" ] = "Bottom|Left";
  App::Application::Config()["SplashTextColor" ] = "#000000"; // black

  // Inits the Application 
  App::Application::Config()["RunMode"] = "Gui";
  App::Application::init(argc,argv);

  Gui::BitmapFactory().addXPM("FooAppSplasher", ( const char** ) splash_screen);

  Gui::Application::initApplication();
  Gui::Application::runApplication();
  App::Application::destruct();

  return 0;
}

La prima voce Config definisce il nome del programma. Questo nome non è il nome del file eseguibile, il quale può essere modificato rinominandolo o tramite le impostazioni del compilatore, ma il nome che viene visualizzato nella barra delle applicazioni su Windows o nell'elenco dei programmi su sistemi Unix.

Le righe successive definiscono le voci di configurazione della vostra applicazione FooApp. Una descrizione del Config e delle sue voci si trova in Avvio e Configurazione.

Immagini

In FreeCAD tutte le risorse di immagine vengono compilate. Questo riduce il tempo di caricamento e mantiene l'installazione compatta.

Le immagini sono incluse nel formato XPM il quale è fondamentalmente un formato di testo che utilizza la sintassi C.

Praticamente si può disegnare queste immagini con un editor di testo, ma è più comodo creare le immagini con il proprio programma di grafica preferito e convertirle successivamente in formato XPM.

Il programma di immagini di GNU Gimp può salvare in file XPM.

Per la conversione si può utilizzare lo strumento ImageConv che è incluso in FreeCAD. Potete trovarlo in:

/trunk/src/Tools/ImageTools/ImageConv

Non solo può convertire le immagini, ma può anche aggiornare automaticamente il file BmpFactoryIcons.cpp, dove sono registrate le immagini. Così come si vede nel seguente esempio il suo utilizzo tipico è molto semplice:

ImageConv -i InputImage.png -o OutputImage.xpm

Questo comando converte il file InputImage.png in formato XPM e scrive il risultato in un file OutputImage.xpm.

La riga:

Gui::BitmapFactory().addXPM("FooAppSplasher", ( const char** ) splash_screen);

include quindi nella funzione main() l'immagine nel BitmapFactory di FreeCAD.

Icone

L'icona principale dell'applicazione FCIcon che appare nei titoli delle finestre e in altri luoghi è definita in:

/trunk/src/Gui/Icons/images.cpp

e inizia con la riga

static const char *FCIcon[]={

Sostituirla con la propria icona preferita, ricompilare FreeCAD e il successivo passo per creare la propria applicazione marchiata è fatto.

Ci sono molte altre icone in questo file che si possono cambiare a proprio gusto.

Se si ha bisogno di aggiungere nuove icone, è necessario registrarle in:

/trunk/src/Gui/Icons/BmpFactoryIcons.cpp

in modo da poter accedere ad esse da FreeCAD.

Immagine di sfondo

L'immagine di sfondo appare, quando non è aperta nessuna finestra di documento. Come la schermata iniziale, essa è definita in developers.h nella sezione che inizia con:

static const char* const background[]={

Si consiglia di scegliere un'immagine a basso contrasto per lo sfondo. In caso contrario l'immagine potrebbe infastidire l'utente.

Arrow-left.svg Provare FreeCAD Pagina precedente:
Pagina successiva: Localizzazione Arrow-right.svg
Altre lingue: Flag-en.jpg Flag-es.jpg Flag-ru.jpg Template:Se