Avvio e Configurazione

From FreeCAD Documentation
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Start up and Configuration and the translation is 100% complete.

Other languages:
čeština • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎français • ‎italiano • ‎polski • ‎română • ‎русский • ‎svenska • ‎Türkçe

Questa pagina descrive i diversi modi per avviare FreeCAD e le principali caratteristiche di configurazione.

Avviare FreeCAD dalla riga di comando

FreeCAD può essere avviato normalmente, facendo doppio clic sulla sua icona sul desktop o selezionandolo dal menu di avvio, ma può anche essere avviato direttamente dalla riga di comando. Ciò consente di modificare alcune delle opzioni di avvio di default.

Utilizzo delle opzioni della riga di comando senza una shell della riga di comando

  • Su Ubuntu si può creare un'icona sul desktop e modificarne le proprietà. Aggiungere le opzioni della riga di comando separate da spazi dopo il nome del programma nel campo "Comando".
  • Su Windows creare un collegamento e modificare le proprietà. Aggiungere le opzioni della riga di comando separate da spazi al campo "Destinazione".

Le opzioni della riga di comando

Le opzioni della riga di comando sono soggette a frequenti cambiamenti, quindi è bene verificare le opzioni correnti digitando:

FreeCAD --help

Nella risposta sono elencati i parametri utilizzabili:

 Usage: FreeCAD [options] File1 File2 ...
 
 Allowed options:
 
 Generic options:
   -v [ --version ]          Prints version string
   -h [ --help ]             Prints help message
   -c [ --console ]          Starts in console mode
   --response-file arg       Can be specified with '@name', too
   --dump-config             Dumps configuration
   --get-config arg          Prints the value of the requested configuration key
 
 Configuration:
   -l [ --write-log ]        Writes a log file to:
                             /home/beast/.FreeCAD/FreeCAD.log
   --log-file arg            Unlike --write-log this allows logging to an 
                             arbitrary file
   -u [ --user-cfg ] arg     User config file to load/save user settings
   -s [ --system-cfg ] arg   System config file to load/save system settings
   -t [ --run-test ] arg     Test case - or 0 for all
   -M [ --module-path ] arg  Additional module paths
   -P [ --python-path ] arg  Additional python paths
   --single-instance         Allow to run a single instance of the application

Risposta e file di configurazione

FreeCAD può leggere alcune di queste opzioni da un file di configurazione. Questo file deve essere nella directory bin e deve essere nominato FreeCAD.cfg. Tenere presente che le opzioni specificate nella riga di comando sovrascrivono il file di configurazione!

Alcuni sistemi operativi hanno un limite di caratteri molto basso nella riga di comando. Il modo più comune per aggirare questa limitazione è quello di usare il file di risposta. Un file di risposta è semplicemente un file di configurazione che utilizza la stessa sintassi della riga di comando. Se la riga di comando specifica un nome di file di risposta da utilizzare, esso viene caricato e analizzato in aggiunta alla linea di comando:

FreeCAD @ResponseFile.txt

oppure:

FreeCAD --response-file=ResponseFile.txt

Opzioni nascoste

Per l'utente esistono alcune opzioni non visibili. Queste opzioni sono, per esempio, i parametri di X-Window analizzati dal sistema Windows:

  • -display display, imposta la visualizzazione di X (il valore predefinito è $DISPLAY).
  • -geometry geometry, imposta la geometria client della prima finestra che viene visualizzata.
  • -fn oppure -font font, definisce il tipo carattere dell'applicazione. Il carattere deve essere specificato utilizzando una descrizione logica dei font di X.
  • -bg oppure -background color, imposta il colore di sfondo predefinito e una tavolozza per applicarlo (sono calcolate le tonalità chiare e scure).
  • -fg oppure -foreground color, imposta il colore di primo piano predefinito.
  • -btn oppure -button color, imposta il colore predefinito dei pulsanti.
  • -name name, imposta il nome dell'applicazione.
  • -title title, imposta il titolo dell'applicazione.
  • -visual TrueColor, forza l'applicazione a utilizzare una visualizzazione TrueColor su un display a 8-bit.
  • -ncols count, limita il numero di colori allocati nel cubo di colori su un display a 8 bit, se l'applicazione sta usando la specifica di colore QApplication::ManyColor. Se count è 216 allora è utilizzato un cubo di colori di 6x6x6 (vale a dire 6 livelli di rosso, 6 di verde, e 6 di blu), per altri valori viene utilizzato un cubo approssimativamente proporzionale a un cubo 2x3x1.
  • -cmap, obbliga l'applicazione a installare una mappa privata di colori su un display a 8 bit.

Eseguire FreeCAD senza interfaccia grafica

Di solito FreeCAD è costruito con due file eseguibili: uno con l'interfaccia grafica chiamato FreeCAD e uno con sola riga di comando chiamato FreeCADCmd. FreeCAD può anche essere usato in modalità console usando l'opzione "-c", questo è il comportamento predefinito di FreeCADCmd:

FreeCAD -c

dalla riga di comando. In modalità console non viene visualizzata nessuna interfaccia utente, e appare un prompt dell'interprete di Python. Da questo prompt di Python, si ha le stesse funzionalità che si ha dall'interprete di Python che viene eseguito all'interno della GUI di FreeCAD e si ha normale accesso a tutti i moduli e plugin di FreeCAD, eccettuato il modulo FreeCADGui. Tenere presente che anche i moduli che dipendono da FreeCADGui potrebbero non essere disponibili.

Gli script Python e i file di macro di FreeCAD possono essere specificati come argomenti della riga di comando di uno dei file eseguibili di cui sopra.

Il set di configurazione

A ogni avvio FreeCAD esamina i suoi ambienti ed i parametri della riga di comando. Si costruisce un set di configurazione che contiene l'essenza delle informazioni per l'esecuzione. Queste informazioni vengono poi utilizzate per determinare il luogo dove salvare i dati dell'utente o file di log (registro). E' anche molto importante per le analisi post-mortem. Pertanto viene salvato nel file di registro.

Informazioni relative all'utente

Voci di configurazione utente
Nome var config Descrizione Esempio M$ Esempio Posix (Linux)
UserAppData Percorso dove FreeCAD archivia i dati dell'applicazione relativi all'utente. C:\Documents and Settings\username\AppData\FreeCAD /home/username/.FreeCAD
UserParameter File in cui FreeCAD archivia i dati dell'applicazione relativi all'utente. C:\Documents and Settings\username\AppData\FreeCAD\user.cfg /home/username/.FreeCAD/user.cfg
SystemParameter File in cui FreeCAD archivia i dati relativi all'applicazione. C:\Documents and Settings\username\AppData\FreeCAD\system.cfg /home/username/.FreeCAD/system.cfg
UserHomePath Percorso home dell'utente corrente C:\Documents and Settings\username\My Documents /home/username

Argomenti della riga di comando

Voci di configurazione utente
Nome var config Descrizione Esempio
LoggingFile 1 se il logging è attivato 1
LoggingFileName Nome del file dove si trova il log C:\Documents and Settings\username\AppData\FreeCAD\FreeCAD.log
RunMode Indica come funzionerà il ciclo principale. "Script" significa che richiama il file di script fornito e poi esce. "Cmd" esegue l'interprete della riga di comando. "Internal" esegue uno script interno. "Gui" entra nel ciclo di evento Gui. "Module" carica un dato modulo python. "Cmd"
FileName Il suo significato dipende da RunMode
ScriptFileName Il suo significato dipende da RunMode
Verbose Livello di verbosità di FreeCAD "" o "strict"
OpenFileCount Contiene il numero di file aperti attraverso gli argomenti della riga di comando "12"
AdditionalModulePaths Contiene i percorsi di moduli aggiuntivi indicati nella linea di cmd "extraModules/"

Relativi al sistema

Voci di configurazione utente
Nome var config Descrizione Esempioo M$ Esempio Posix (Linux)
AppHomePath Percorso in cui è installato FreeCAD c:/Progam Files/FreeCAD_0.7 /user/local/FreeCAD_0.7
PythonSearchPath Contiene un elenco di percorsi dove python cerca i moduli. Questo vale all'avvio e può cambiare durante l'esecuzione

Esempio lanciare un file

Linea di Commando configurazione per lanciare un file
Execute a file System Command line configuration
Module, cfg Windows "C:\Program Files\FreeCAD\bin\FreeCAD.exe" -M "C:\FreeCAD\Mod\Draft" -u "C:\FreeCAD\Config\user.cfg" -s "C:\FreeCAD\Config\system.cfg"
Linux todo
.FCMacro o .py Windows "C:\Program Files\FreeCAD\bin\FreeCAD.exe" "C:\Users\userName\AppData\Roaming\FreeCAD\Mod\WorkFeature\start_WF.FCMacro"
Linux todo


Alcune librerie hanno bisogno di chiamare le variabili di ambiente del sistema. A volte, quando c'è un problema con un'installazione FreeCAD, è perché qualche variabile d'ambiente è assente o è impostata in modo errato. Pertanto, alcune variabili importanti vengono duplicate in Config e salvate nel file di registro

Variabili d'ambiente relative a Python:

  • PYTHONPATH
  • PYTHONHOME
  • TCL_LIBRARY
  • TCLLIBPATH

Variabili d'ambiente relative a OpenCascade:

  • CSF_MDTVFontDirectory
  • CSF_MDTVTexturesDirectory
  • CSF_UnitsDefinition
  • CSF_UnitsLexicon
  • CSF_StandardDefaults
  • CSF_PluginDefaults
  • CSF_LANGUAGE
  • CSF_SHMessage
  • CSF_XCAFDefaults
  • CSF_GraphicShr
  • CSF_IGESDefaults
  • CSF_STEPDefaults

Variabili d'ambiente relative al sistema:

  • PATH

Informazioni relative alla costruzione

La tabella seguente mostra le informazioni disponibili relative alla versione di costruzione. La maggior parte proviene dal repositorio di Subversion. Queste cose sono necessarie per ricostruire esattamente la versione!

Voci di configurazione utente
Nome var config Descrizione Esempio
BuildVersionMajor Numero di versione principale della costruzione. Definito in src/Build/Version.h.in 0
BuildVersionMinor Numero di versione secondario della costruzione. Definito in src/Build/Version.h.in 7
BuildRevision Numero di revisione del repositorio SVN del src nella costruzione. Generato da SVN 356
BuildRevisionRange Gamma di diversi cambiamenti 123-356
BuildRepositoryURL URL del repositorio https://free-cad.svn.sourceforge.net/svnroot/free-cad/trunk/src
BuildRevisionDate Data della revisione precedente 2007/02/03 22:21:18
BuildScrClean Indica se il codice sorgente è stato modificato dopo il suo checkout Src modified
BuildScrMixed Src not mixed

Relative al marchio

Queste voci di configurazione sono legate al meccanismo di marchiatura di FreeCAD. Vedere Marchiatura per maggiori dettagli.

Voci di configurazione utente
Nome var config Descrizione Esempio
ExeName Nome del file di costruzione eseguibile. Può differire da quello di FreeCAD se è utilizzato un diverso main.cpp. FreeCAD.exe
ExeVersion Versione globale mostrata all'inizio V0.7
AppIcon Icona che viene utilizzata per l'eseguibile, mostrata in Application MainWindow. "FCIcon"
ConsoleBanner Banner che viene mostrato in modalità console
SplashPicture Nome dell'icona utilizzata per la schermata iniziale "FreeCADSplasher"
SplashAlignment Allineamento del testo nella finestra di dialogo iniziale "Bottom o Left"
SplashTextColor Colore del testo iniziale "#000000"
StartWorkbench Nome del Workbench che viene attivato automaticamente dopo l'avvio "Part design"
HiddenDockWindow Elenco dei dockwindows (separati da un punto e virgola) che saranno disabilitati "Property editor"