Ambiente Raytracing

From FreeCAD Documentation
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Raytracing Module and the translation is 73% complete.

Outdated translations are marked like this.
Other languages:
čeština • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎français • ‎hrvatski • ‎Bahasa Indonesia • ‎italiano • ‎日本語 • ‎polski • ‎português • ‎português do Brasil • ‎română • ‎русский • ‎svenska • ‎Türkçe • ‎українська • ‎中文 • ‎中文(中国大陆)‎ • ‎中文(台灣)‎
Arrow-left.svg PointsWorkbench.svg Ambiente Points Pagina precedente:
Pagina successiva: Ambiente Reverse Engineering ReverseEngineeringWorkbench.svg Arrow-right.svg

Workbench Raytracing.svg

Introduzione

Il modulo Raytracing viene utilizzato per generare immagini fotorealistiche dei modelli elaborandole con un renderer esterno.

Il modulo Raytracing lavora con dei modelli, che sono file di progetto che definiscono una scena per il modello 3D. È possibile posizionare luci e geometrie come i piani terra e contiene anche i segnaposto per la posizione della telecamera e per le informazioni sul materiale degli oggetti nella scena. Il progetto può quindi essere esportato in un file pronto per il rendering o essere eseguito direttamente in FreeCAD.

Attualmente sono supportati due renderizzatori: povray e luxrender. Per poter eseguire il rendering direttamente da FreeCAD, sul sistema deve essere installato almeno uno di questi renderer, e deve essere configurato il suo percorso nelle preferenze di FreeCAD per Raytracing. Senza alcun renderer installato, si può comunque esportare un file della scena e utilizzarlo successivamente in uno di questi renderer, o su una macchina diversa.

Attualmente vi è un nuovo Ambiente Renderer in fase di sviluppo per supportare diversi back-end, come Lux Renderer e YafaRay. Le informazioni per l'utilizzo della versione di sviluppo possono essere visionate nel progetto Render. Per lo stato di sviluppo del modulo Render, vedere il Progetto Raytracing.

Raytracing example.jpg

Flusso di lavoro tipico

  1. Creare o aprire un progetto di FreeCAD, aggiungere alcuni oggetti basati sul modulo Part (i mesh non sono ancora supportati)
  2. Creare un progetto Raytracing (luxrender o povray)
  3. Selezionare gli oggetti che si desidera aggiungere al progetto raytracing e aggiungerli con lo strumento "Inserisci Parte"
  4. Esportare o elaborare direttamente


Raytracing Workbench workflow.svg


Workflow of the Raytracing Workbench; the workbench prepares a project file from a given template, and then calls an external program to produce the actual rendering of the scene. The external renderer can be used independently of FreeCAD.


Strumenti

Strumenti di progetto

Questi sono gli strumenti principali per esportare il proprio lavoro 3D su renderer esterni.

  • Raytracing New.png Nuovo progetto PovRay: inserisce un nuovo progetto PovRay nel documento.
  • Raytracing Lux.png Nuovo progetto LuxRender: inserisce un nuovo progetto LuxRender nel documento.
  • Raytracing InsertPart.png Inserisci parte: inserisce una vista di una parte in un progetto di raytracing.
  • Raytracing ResetCamera.png Reset camera: abbina la posizione della telecamera di un progetto di raytracing alla vista corrente.
  • Raytracing ExportProject.png Esporta progetto...: esporta un progetto di raytracing in un file di scena per il rendering in un renderer esterno.
  • Raytracing Render.png Render: esegue il rendering di un progetto raytracing con un renderer esterno.

Utilità

Questi sono degli strumenti di supporto per eseguire manualmente azioni specifiche.

Preferenze

  • Std DlgParameter.png Preferenze: preferenze disponibili per gli strumenti Raytracing.

Tutorials

Creare manualmente un file povray

Gli strumenti di utilità descritti prima consentono di esportare la corrente vista 3D e tutto il suo contenuto in un file Povray. In primo luogo, è necessario caricare un documento o crearne uno e poi orientare la vista 3D come si desidera. Dopo, scegliere Esporta la vista ... nel menu di Raytracing.

FreeCAD Raytracing.jpg

Nella finestra di dialogo Esporta pagina, selezionare la destinazione per salvare il file *.pov. Successivamente aprire il file in Povray e generare la renderizzazione:

Povray.jpg

Come è noto, le applicazioni di renderizzazione possono produrre immagini di grandi dimensioni e ottima qualità:

Scharniergreifer render.jpg

Script

Vedere Esempio di API Raytracing per informazioni sulla scrittura di scene a livello di codice.

Link

POVRay

Luxrender

Render per future implementazioni

Esportare in Kerkythea

Sebbene l'esportazione diretta nel formato XML di Kerkythea non sia ancora supportata, è possibile esportare gli oggetti come file Mesh (.obj) e poi importarli in Kerkythea.

  • se si utilizza Kerkythea per Linux, ricordarsi di installare il pacchetto WINE (necessario per far funzionare Kerkythea in Linux)
  • è possibile convertire i modelli in mesh con l'aiuto dell'ambiente Mesh e poi esportare questi mesh, come file .obj
  • If your mesh-export resulted in errors (flip of normals, holes ...) you may try your luck with netfabb studio basic
Free for personal use, available for Windows, Linux and Mac OSX.
It has standard repair tools which will repair you model in most cases.
  • another good program for mesh analysing/repairing is Meshlab
Open Source, available for Windows, Linux and Mac OSX.
It has standard repair tools which will repair you model in most cases (fill holes, re-orient normals, etc.)
  • è possibile utilizzare "make compound" e poi "make single copy" oppure è possibile fondere i solidi in un gruppo prima di convertirli in mesh
  • ricordatevi di impostare in Kerkythea un fattore di importazione di 0.001 per obj-modeler, in quanto Kerkythea si aspetta che il file obj sia in m (ma l'unità standard in FreeCAD è il mm)
Within WIndows 7 64-bit Kerkythea does not seem to be able to save these settings.
So remember to do that each time you start Kerkythea
  • se si importano più oggetti in Kerkythea è possibile utilizzare la funzione "File> Unisci" di Kerkythea
Arrow-left.svg PointsWorkbench.svg Ambiente Points Pagina precedente:
Pagina successiva: Ambiente Reverse Engineering ReverseEngineeringWorkbench.svg Arrow-right.svg