Part Associazione

From FreeCAD Documentation
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Part Attachment and the translation is 100% complete.

Other languages:
Deutsch • ‎English • ‎français • ‎italiano • ‎română

Attachment

Posizione nel menu
Part → Attachment...
Ambiente
Part, PartDesign
Avvio veloce
Nessuno
Introdotto nella versione
0.17
Vedere anche
Posizionamento


Descrizione

Attachment è un'utilità per associare un oggetto a un altro. L'oggetto associato è collegato all'altro oggetto, il che significa che se in seguito il posizionamento di quest'ultimo viene modificato, l'oggetto associato si aggiorna alla sua nuova posizione.

Disponibile dalla versione 0.17

Utilizzo

  1. Selezionare l'oggetto da associare.
  2. Andare al menu Part → Attachment....
    Nota: quando si lavora in PartDesign per creare schizzi, geometrie di riferimento o primitive, i passaggi 1 e 2 non sono necessari: il dialogo Attachment si attiva automaticamente.
  3. Sotto, nei parametri di Attachment, si può leggere Non associato. Il primo pulsante sotto è etichettato Selezione… per indicare che si aspetta una selezione nella vista 3D.
  4. Selezionare un elemento topologico sull'oggetto da associare: un vertice, un bordo, una faccia o un piano. Sono anche selezionabili le geometrie di riferimento di un contenitore Part.
  5. L'etichetta del primo pulsante ora adotta il tipo di topologia selezionata. Nel campo bianco alla sua destra, vengono aggiunti l'oggetto di riferimento e il suo elemento. Ad esempio, se viene selezionata una faccia su un cubo primitivo, il campo mostra Box:Face6.
  6. Selezionare una modalità di Associazione nella lista. Le modalità disponibili sono filtrate dai riferimenti selezionati. Sotto al titolo Attachment viene visualizzato Associato con modalità <descrizione del modo>.
    Per avere informazioni in tempo reale sulle modalità di Associazione, posizionare il puntatore del mouse su una delle modalità nell'elenco per visualizzare un suggerimento.
  7. Facoltativamente, aggiungere altri 3 ulteriori riferimenti premendo i pulsanti Riferimento2, Riferimento3, e Riferimento4 e ripetere il passo 4.
  8. Opzionalmente impostare un Offset di associazione.
  9. Premere OK.

Opzioni

Part Offset Tasks it.png

Modalità di associazione

Disattivato

Predefinito, nessun riferimento selezionato.

Normale a bordo

L'oggetto è reso perpendicolare al bordo. Un riferimento facoltativo ad un vertice definisce la posizione.

Combinazioni di riferimenti
Bordo
Bordo, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-N-X

Abbina l'origine con il primo vertice referenziato. Allinea l'asse del piano normale e orizzontale al vertice, lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Edge
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-N-Y

Abbina l'origine con il primo vertice referenziato e allinea l'asse del piano verticale e normale al vertice, lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Edge
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-X-Y

Abbina l'origine dell'oggetto con il primo vertice referenziato e allinea i suoi assi del piano orizzontale e verticale verso il vertice, lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Bordo
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-X-N

Abbina l'origine dell'oggetto con il primo vertice referenziato e allinea l'asse del piano orizzontale e normale verso il vertice / lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Bordo
Vertice, Bordo, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-Y-N

Abbina l'origine dell'oggetto con il primo vertice referenziato e allinea l'asse del piano verticale e normale verso il vertice / lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Bordo
Vertice, Bordo, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Allinea O-Y-X

Abbina l'origine dell'oggetto con il primo vertice referenziato e allinea gli assi del piano verticale e orizzontale verso il vertice / lungo la linea.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Vertice, Vertice, Bordo
Vertice, Bordo, Vertice
Vertice, Bordo, Bordo
Vertice, Vertice
Vertice, Bordo

Sposta l'origine

L'origine dell'oggetto è allineata al vertice abbinato. L'orientamento è controllato dalla proprietà Posizionamento.

Combinazioni di riferimenti
Vertice.

XY dell'oggetto

Il piano è allineato al piano locale XY dell'oggetto collegato.

Combinazioni di riferimenti
Qualsiasi, Conico.

XZ dell'oggetto

Il piano è allineato al piano locale XZ dell'oggetto collegato.

Combinazioni di riferimenti
Qualsiasi, Conico.

YZ dell'oggetto

Il piano è allineato al piano locale YZ dell'oggetto collegato.

Combinazioni di riferimenti
Qualsiasi, Conico.

Piano della faccia

Il piano è allineato in modo da coincidere con la faccia planare.

Combinazioni di riferimenti
Piano

Tangente a superficie

Il piano è reso tangente alla superficie nel vertice.

Combinazioni di riferimenti
Faccia, Vertice
Vertice, Faccia

Frenet NB

Il piano è impostato su assi normali-binormali (NB) dalle Frenet-Serret coordinates nel punto del bordo della curva più vicino al vertice (o definito dalla proprietà MapPathParameter, se il vertice non è riferito). L'origine dell'oggetto viene traslata nel vertice se il vertice è il primo riferimento, o mantenuta sulla curva se il bordo è il primo riferimento. Questa modalità è simile a "Normale a bordo", eccetto che l'asse X è ben definito.

Combinazioni di riferimenti
Curva
Curva, Vertice
Vertice, Curva
Attacher mode FrenetNB.png

Frenet TN

Il piano è impostato sugli assi tangente-normali (TN) dalle Frenet-Serret coordinates nel punto del bordo della curva più vicino al vertice (o definito dalla proprietà MapPathParameter, se il vertice non è referenziato). L'origine dello schizzo è traslata nel vertice se il vertice è il primo riferimento, o mantenuto alla curva se il bordo è il primo riferimento. In effetti, se la curva è planare, il piano dello schizzo è il piano della curva.

Combinazioni di riferimenti
Curva
Curva, Vertice
Vertice, Curva
Attacher mode FrenetTN.png

Frenet TB

Il piano è impostato su assi tangenti-binormali (TB) dalle Frenet-Serret coordinates nel punto del bordo della curva più vicino al vertice ( o definito dalla proprietà MapPathParameter, se il vertice non è referenziato). L'origine dello schizzo è traslata nel vertice se il vertice è il primo riferimento, o mantenuto alla curva se il bordo è il primo riferimento.

Combinazioni di riferimenti
Curva
Curva, Vertice
Vertice, Curva
Attacher mode FrenetTB.png

Concentrico

Allinea al piano del cerchio osculatore di un bordo. Un riferimento opzionale ad un vertice definisce dove.

Combinazioni di riferimenti
Curva
Cerchio
Curva, Vertice
Cerchio, Vertice
Vertice, Curva
Vertice, Cerchio

Sezione di rivoluzione

Il piano è perpendicolare al bordo e l'asse Y è abbinato all'asse del cerchio osculatore. Un riferimento opzionale ad un vertice definisce dove.

Combinazioni di riferimenti
Curva
Cerchio
Curva, Vertice
Cerchio, Vertice
Vertice, Curva
Vertice, Cerchio

Piano da 3 punti

Allinea il piano XY attraverso tre vertici.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Linea, Vertice
Vertice, Linea
Linea, Linea

Normale a 3 punti

Allinea il piano attraverso i primi due vertici e perpendicolare al piano che passa attraverso 3 vertici.

Combinazioni di riferimenti
Vertice, Vertice, Vertice
Linea, Vertice
Vertice, Linea
Linea, Linea

Pieghevole

Modalità speciale per piegare i poliedri. Selezionare 4 bordi nell'ordine: bordo pieghevole, linea di piegatura, altra linea di piegatura, altro bordo pieghevole. Il piano è allineato per piegare il primo bordo. Nell'immagine seguente, non è necessario che entrambe le foglie da piegare siano uguali.

Combinazioni di riferimenti
Linea, Linea, Linea, Linea
Attacher mode Folding.png


Inerzia 2-3

L'oggetto viene collegato a un piano che passa attraverso il secondo e il terzo asse principale di inerzia (passa attraverso il centro di massa).

Combinazioni di riferimenti
Qualsiasi
Qualsiasi, Qualsiasi
Qualsiasi, Qualsiasi, Qualsiasi
Qualsiasi, Qualsiasi, Qualsiasi, Qualsiasi

Offset di associazione

Offset di associazione viene utilizzato per applicare uno spostamento lineare o rotatorio dall'oggetto di riferimento. Ciò significa che gli offset sono relativi al sistema di coordinate "locale", non al sistema globale. Diventa attivo quando è stata selezionata una modalità di associazione diversa da "Disattivato".

  • X: imposta una distanza di offset sull'asse X dell'oggetto di riferimento.
  • Y: imposta una distanza di offset nell'asse Y dell'oggetto di riferimento.
  • Z: imposta una distanza di offset nell'asse Z dell'oggetto di riferimento. Questa coordinata deve essere utilizzata nel caso frequente in cui si desidera spostare uno schizzo in direzione perpendicolare al piano.
  • Imbardata: ruota l'oggetto associato lungo l'asse Z dell'oggetto di riferimento.
  • Beccheggio: ruota l'oggetto associato lungo l'asse Y dell'oggetto di riferimento.
  • Rollio: ruota l'oggetto associato lungo l'asse X dell'oggetto di riferimento.
  • Capovolgi le facce: se selezionato, l'oggetto collegato viene invertito sul suo piano XY.

Limitazioni

  • I contenitori Part e Corpo non sono supportati. Mentre è possibile utilizzare Attachment per allinearli, questa associazione non è parametrica.